mercoledì 23 novembre 2011

Romeo e Giulietta (Romeo and Juliet), 1936

ef3a63e711a95d32ff8095228e3a9da2

Regia di George Cukor, con Leslie Howard ( Romeo ), Merle Oberon ( Giulietta ), John Barrymore ( Mercuzio ), Edna May Oliver ( la Balia ).
Nella città  di Verona, in pieno Medioevo, ad una festa in maschera si incontrano e innamorano Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti, figli dei capi di due famiglie rivali.L’amore tra i due giovani, che tentano in ogni modo di superare le imposizioni familiari finirà, come si sa, in tragedia.


Ovvero, “ROMEO E GIULIETTA…ALL’OSPIZIO” ( o quasi ). La versione anni ’30 della famosa tragedia scespiriana è molto lodata dai critici di ogni tempo per lo stile impeccabile ( del resto da un maestro come George Cukor di meno non ci si aspetta ), ma diciamoci la verità: non c’erano attori un po’ più vicini come età ai personaggi reali?romeo e giulietta 2 Sarò io che sono fissata, ma un po’ di verosimiglianza ci vuole… Norma Shearer aveva 35 anni all’epoca in cui interpretò Giulietta, e Leslie Howard ne aveva ben 43… fuori tempo massimo, e quindi poco credibili, almeno a mio avviso, anche per via di una recitazione un poco “imbalsamata” e pomposa in generale. Leslie Howard è un Romeo, oltre che attempatissimo, incolore ( non è colpa sua, ma insomma..a me questo attore sembra davvero insignificante! ), la Shearer al contrario è una Giulietta troppo euforica; si salverebbe il Mercuzio di John Barrymore, se non fosse, oltre che fuori tempo massimo pure lui, una specie di spiritato…insomma, in quanto a recitazione è davvero male assortito e inguardabile, e l’effetto che si ottiene invece di far commuovere gli spettatori è involontariamente comico… poi posso dire che la scenografia e la regia sono ottime, nulla da dire ma a chi lo vanta tanto: per piacere, c’è di meglio!

2 commenti:

  1. Commento di MARIAGRAZIA, in data 8 agosto 2010:

    "Leslie Howard sarà anche stato troppo attempato per la parte ma è stato, anche in questo film, un grandissimo attore e un uomo dal fascino irresistibile. Faccio fatica a immaginarlo insignificante. In tutti i film interpretati si è dimostrato versatile, grande interprete e un eccellente attore sheakespeariano."

    RispondiElimina
  2. Grazie del commento, maria grazia.Io , come detto, non ho mai trovato Leslie Howard nè affascinante, nè bravo...tranne che nel film LA PRIMULA ROSSA. Lì mi era piaciuto molto!

    RispondiElimina