sabato 26 novembre 2011

IL DIARIO DI BRIDGET JONES (Bridget Jones diary's ), 2001


Regia di Sharon Maguire, con Renee Zellwegger ( Bridget Jones),Colin Firth ( Mark Darcy),Jim Broadbent( il padre di Bridget), Hugh Grant ( Daniel Cleaver).
  
La trentenne Bridget Jones racconta attraverso un diario la sua vita non troppo…facile:angosciata dai kg di troppo che non riesce a smaltire, vive sola e fa la giornalista, non riesce a trovare l’amore che desidera continuando però a cercarlo e incappando in due uomini:l’affascinante capo Daniel, noto dongiovanni, e l’avvocato Mark Darcy, silenzioso e burbero, che Bridget trova notevolmente antipatico.E gli preferisce Daniel…almeno finchè non capirà che l’apparenza spesso inganna, anche per i belloni!





Tratto dal romanzo di Helen Fielding, un film divertente e brioso che riesce nel non facile compito di trasportare un romanzo scritto sotto forma di diario sul grande schermo senza buchi nella sceneggiatura.Anche qui interpeti azzeccatissimi, soprattutto Renee Zellwegger, un’attrice nella quale tutte possiamo riconoscere la Bridget che alberga dentro di noi( e magari anche fuori)e che per la parte è ingrassata di ben 15 kg(ma come ha fatto a riperderli quasi subito per girare CHICAGO?Renee, dicceloooo!); ottimo anche Colin Firth nella parte di DArcy…e non potrebbe essere così, visto che l’autrice ha dichiarato di essersi ispirata a ORGOGLIO E PREGIUDIZIO per la trama del suo romanzo, e di aver voluto omaggiare la Austen dando il nome di Darcy la suo protagonista maschile, e visto che Colin Firth ha interpretato il “vero” Darcy nella miniserie ORGOGLIO  E PREGIUDIZIO del 1995, prodotta dalla BBC.Quindi chi meglio di lui poteva interpretarlo?Da segnalare inoltre la bellissima e romantcissima scena finale… da brivido, in tutti i sensi!
Nel 2002 Renee Zelwegger ha ottenuto la nomination all’Oscar come miglior attirce per il ruolo di Bridget Jones;Colin Firth ha invece ottenuto il premio come miglior attore agli European Films Awards nel 2001; la colonna sonora ha avuto una nomination ai Grammy Awards nel 2002.Esiste inoltre un seguito sia del libro che del film, intitolato CHE PASTICCIO ,BRIDGET JONES!( 2003), sempre con gli stessi interpreti.





Nessun commento:

Posta un commento