lunedì 12 marzo 2012

La scelta di Sophie (Sophie’s choice), 1982



Regia di ,Alan J. Pakula,  con Meryl Streep ( Sophie Zawistowska), Kevin Kline (Nathan Landau), Peter McNicol (Stingo).

Nel 1946 Stingo, un giovane aspirante scrittore, si trasferisce dall’America del Sud a   , prendendo alloggio in una piccola pensione, dove fa amicizia con Sophie e Nathan, una coppia piuttosto stravagante e originale, perennemente in bilico tra amore e odio. Il giovane rimane particolarmente colpito dalla bella Sophie, ma presto scoprirà che sia lei che Nathan nascondono entrambi un pesante segreto: lui riguardo alla sua salute, lei  risalente agli anni della guerra….

Tratto dal romanzo omonimo (1979 ), di William Styron, è un film che affronta l’argomento dei campi di concentramento nazisti da una prospettiva ovviamente drammatica, ma insolita: la storia di una donna sopravvissuta che purtroppo ha visto morire i suoi due figli e che custodisce un atroce segreto che la porterà alla distruzione: Sophie infatti è stata costretta a scegliere quale dei due figli salvare, condannando a morte l’altro. Un situazione terribile, atroce e inimmaginabile, in cui la donna è vittima due volte, nonostante si creda carnefice.
Una situazione che distruggerà Sophie più ancora delle privazioni vissute nel campo, che la porterà alla morte.
Da subito si intuisce che il lieto fine è molto improbabile, l’atmosfera del film è troppo carica di angoscia e inquietudine anche nei momenti spensierati della coppia, a loro volta troppo carichi ed eccessivi non solo visivamente. La coppia Kline- Streep dimostra di reggere molto bene il ritmo della storia sia individualmente che come coppia, anche se a tratti sembra si mangino (penso sia inevitabile) il povero Stingo mettendolo in ombra.
Per questa interpretazione Meryl Streep vinse il suo meritatissimo secondo Oscar come migliore attrice protagonista, mentre il film ottenne cinque nomination.
A mio avviso uno dei film più riusciti sul tema dell’Olocausto.




3 commenti:

  1. Oh, mamma, ho appena visto questo film con i ragazzi a scuola, ed è stato scioccante davvero. Baci

    RispondiElimina
  2. Lo immagino, io l'ho visto una sola vola molti anni fa e ancora melo ricordo bene...

    RispondiElimina
  3. Mai visto, me lo segno. ciao.

    RispondiElimina